Ultima modifica: 1 giugno 2018

Alternanza Scuola Lavoro

La Legge 107/15 prevede quanto segue a partire dalle classi terze dell’a.s. 2015 / 2016,

33. Al fine di incrementare le opportunità di lavoro e le capacità di orientamento degli studenti, i percorsi di alternanza scuola-lavoro di cui al decreto legislativo 15 aprile 2005, n. 77, sono attuati, negli istituti tecnici e professionali, per una durata complessiva, nel secondo biennio e nell’ultimo anno del percorso di studi, di almeno 400 ore e, nei licei, per una durata complessiva di almeno 200 ore nel triennio. Le disposizioni del primo periodo si applicano a partire dalle classi terze attivate nell’anno scolastico successivo a quello in corso alla data di entrata in vigore della presente legge.

35. L’alternanza scuola-lavoro può essere svolta durante la sospensione delle attività didattiche secondo il programma formativo e le modalità di verifica ivi stabilite nonché con la modalità dell’impresa formativa simulata.

38. Le scuole secondarie di secondo grado svolgono attività di formazione in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, nei limiti delle risorse umane, finanziarie e strumentali disponibili, mediante l’organizzazione di corsi rivolti agli studenti inseriti nei percorsi di alternanza scuola-lavoro ed effettuati secondo quanto disposto dal decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.”

Referente presso la nostra scuola : Prof.sa Paola Beghelli, indirizzo email [email protected].

Per comunicazioni, richieste, domande o chiarimenti inerenti al Progetto Alternanza Scuola Lavoro, scrivere all’indirizzo email di ASL: [email protected]

Istruzioni progettazione attività esterne per Studenti e Aziende

Dal 2018 sono cambiate le procedure per le attività ASL autonome (fuori catalogo), allo scopo di informatizzare la raccolta di documenti e permettere la costruzione sul Registro Elettronico di un Curriculum triennale dello studente, costantemente aggiornabile.

Le procedure per l’azienda sono:

  1. Compilare il modulo relativo al progetto proposto, utilizzando il modello reperibile sul sito (modulistica) e spedirlo, esclusivamente via mail, all’indirizzo [email protected]
  2. Spedire, dopo l’approvazione del progetto da parte della scuola, allo stesso indirizzo mail, i seguenti dati relativi a:
    • AZIENDA: Ragione sociale, Partita IVA, C.F., descrizione, indirizzo, Cap, Comune, Provincia, mail, Pec, telefono.
    • LEGALE RAPPRESENTANTE: cognome, nome, luogo, data di nascita, incarico, telefono, mail.
    •  REFERENTE AZIENDALE (TUTOR ESTERNO): cognome, nome, luogo, data di nascita, incarico, telefono, mail.
    •  REFERENTE SICUREZZA: cognome, nome, luogo, data di nascita, incarico, telefono, mail.
  3. Firmare la convenzione che verrà spedita dalla scuola all’ente (digitale o cartacea e anche copia scannerizzata).
  4. Recepire l’account inviato dalla scuola (dopo la registrazione dell’azienda che la scuola avrà completato) che permetterà l’accesso al Registro Elettronico.
  5. Aprire nel Registro Elettronico, a cui si accede dalla home page del sito, “Gestione dati” per modificare o i dati presenti o aggiungerne di nuovi.
  6. Inserire in “Posti disponibili” i dati relativi allo stage e le informazioni relative alla sicurezza.
  7. Entrare in “Studenti in Stage/Alternanza” e alunno per alunno accettare la candidatura.
  8. Entrare in “Vista” durante lo stage per registrare le presenze degli studenti.
  9. Compilare a fine attività le “Schede di valutazione del Progetto” on line e la “Scheda di valutazione del tutor esterno”.

Lo studente dovrà inserire sul Registro elettronico le presenze ad ogni incontro ASL, entrando con le proprie credenziali.
Inoltre è tenuto a controllare l’azienda nelle registrazione delle attività facendo da tramite tra l’azienda che ha scelto e la scuola, per garantire la completezza del suo curriculum.

Sul sito è stato pubblicato il “Manuale operativo organizzazioni” per istruzioni dettagliate (vedi più avanti in Materiale informativo”).

Anche gli enti già convenzionati, per progetti eventualmente in corso riceveranno l’account e dovranno attivare le procedure a partire dal punto n.5.

Modulistica Studenti / Aziende

  1. MODELLO Progetto ASL 2017 18, attenzione le scritte in rosso sono le istruzioni di compilazione (non dovranno comparire nella versione da consegnare).
  2. Modello di RELAZIONE (A tutti gli studenti viene chiesta una relazione conclusiva per ogni progetto, secondo il modello allegato -più info nella circolare Studenti N.56)
  3. Modulo del Patto formativo dello studente di adesione alle Attività dei Progetti di Alternanza Scuola Lavoro

MATERIALE Informativo

  1. Catalogo Progetti ASL e della Formazione a.s. 2017-18 (aggiornato al 23 aprile 2018)
  2. ISCRITTI 24 4 2018 Studenti iscritti ai progetti di ASL e posti ancora disponibili (aggiornato al 24 aprile 2018)
  3. RUBRICA delle COMPETENZE per progetti ASL
  4. Tabella EQF
  5. Fermi ASL 17_18 -Assegnazione turni RIZZOLI 30.05.2018Tabella-Assegnazione turni RIZZOLI (aggiornato al 30/05/2018)
  6. CIRCOLARE STUDENTI N.56 Valutazione ASL 2017 18
  7. CIRCOLARE STUDENTI N.132 Aggiornamenti ASL – 22 gennaio 2018
  8. Manuale Operativo Organizzazioni Predisposto appositamente per la gestione del Progetto.
  9. VADEMECUM presentazione ASL VADEMECUM ASL – ISTRUZIONI PER L’USO
  10. Comunicato stampa su Alternanza Scuola Lavoro dal MIUR (5 maggio 2018)
  11. Salute e sulla Sicurezza degli studenti in alternanza scuola-lavoro

Allegati




Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi